• news



Sospensione procedure esecutive su abitazione principale del debitore

  • A decorrere dal 30 aprile 2020 sino al 30 ottobre 2020, la normativa in esame dispone la SOSPENSIONE delle procedure esecutive immobiliari aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore.Di seguito una sintetica spiegazione dei termini e dei confini dell’articolo in esame, nonché dei risvolti pratici in tema di esecuzioni immobiliari.

    SOSPENSIONE
    L’intervento del legislatore ha ad oggetto sia le procedure esecutive immobiliari già radicate, sia quelle che saranno iscritte dal creditore procedente a decorrere dal 01 maggio 2020.Da ciò ne consegue la possibilità di tutelare le ragioni creditorie mediante un atto di pignoramento immobiliare ex art. 555 cod. proc. civ. e di dare seguito alla successiva trascrizione presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari, ferma restando la successiva inattività –causata dalla sospensione in oggetto –del Tribunale adito sino alla data del 30 ottobre 2020.Eventuali procedure esecutive immobiliari già iscritte a ruolo, subiranno un rinvio –sia in termini di fissazione di udienza che di esecuzione dei vari adempimenti strettamente connessi alla procedura –di almeno sei mesi, con il differimentodi tutte le scadenze e/o attività successivamente al 30 ottobre 2020...

    Maggiori dettagli e approfondimenti nel PDF allegato.

    PDF contentente la news

    Clicca qui per scaricare il file PDF


    Sedi & Contatti


    Privacy e Cookie Policy

    Studio Legale Iacobelli
    Via Fieschi, 8/10 - 16121 Genova (Ge)
    p. iva 01313150995 - c.f. CBLFNC76S12D969Z


    © Studio Legale Iacobelli
    Tutti i diritti riservati, vietato l'utilizzo anche parziale dei contenuti.

    Web design Stile Creativo Adv di Federico Stagno